Anno del Signore...

« December 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Scegli Regione

Cerca

Rovere Featured

Written by  Sabato, 25 Novembre 2017 10:33
Rate this item
(0 votes)

Rovere è una piccola frazione di Rocca di mezzo, posta tra Ovindoli e Rocca di Cambio, posizionata sull'Altopiano delle Rocche. Le origini del suo nome derivano molto probabilmente da "rovereto", testimonzianza diretta della costruzione del borgo al di sopra di quello che prima era un terreno di piantagione.



Le origini di Rovere si perdono nella notte dei tempi, infatti da studi accuratamente apportati sembra che vi fu costruita una villa Patrizia già in epoca romana. Inoltre, trovandosi ad un'altitudine di 1440 metri, fu utilizzata come via di comunicazione tra una provincia e l'altra attraverso l'utilizzo di un corno. Dopo le tumultuose vicissitudini del Medioevo fu radicalmente traformata in una fortezza composta da torri e mura (di cui ancora oggi è possibile ammirare le rovine). Scorrendo la tavola del tempo fino al Rinascimento, troviamo Rovere circondata da mura e arricchita di un centro urbano abitato. L'incremento demografico ha permesso l'estensione del paese fino alla collina, dove ancora oggi è possibile osservare abitazioni moderne che rispettano la planimetria antica del borgo.

Nel 2009 il terremoto abruzzese non risparmiò nemmeno il povero borgo di Rovere: Il campanile medievale fu letteralmente raso al suolo, e solo oggi a 5 anni dalla catastrofe risulta perfettamente ricostruito in maniera fedele all'originale.

La rovine della rocca invece, a discapito della loro remota origine, sembrano aver resistito in maniera ottimale allo smussamento della crosta terreste.

Con il tempo Rovere è divenuta una località di vacanza invernale dal momento che è situata a pochi Km dal monte Magnola, rinomato per le sue piste sciistiche.

 

Galleria di Rovere:



Mappa di Rovere:

Read 106 times Last modified on Sabato, 25 Novembre 2017 10:35
More in this category: Santo Stefano di Sessanio »